home2a
fondo
  area riservata

nome
cogn.

mail

per ricevere la newsletter inserire nome e mail...

Associazione "La Formica"
Via Volterrana, 43
Colle Val d'Elsa (SI)
info@rslaformica.org

 

Copyright Associazione
"La Formica".
Tutti i diritti riservati.
Web by: matteolaudisa.it

L'Euritmia

euritmia2L'euritmia è l'arte del movimento creata e sviluppata da Rudolf Steiner. Il suo nome deriva dal greco e significa letteralmente "movimento armonico, bello". Nella scuola steineriana vi è un preciso giorno in cui "si fa euritmia". È sempre un momento molto gradito sia dai piccoli che dai più grandi, cresce l'emozione nell'attesa che arrivi il maestro di euritmia e si può sentire bisbigliare i bimbi fra di loro, che è arrivato il momento di mettere le scarpette per fare i movimenti dell'euritmia.

Con l'euritmia gli elementi del linguaggio e della musica vengono resi visibili attraverso forme di movimento ad essi corrispondenti. L'euritmia nella sua forma vocale e musicale, viene praticata in Europa anche a fini terapeutici. L'euritmia pedagogica nelle scuole steineriane insegna ai bambini, dall'asilo alla scuola, ad orientarsi nello spazio. Poi con l'esercizio di piccoli brani, essi imparano a configurare i movimenti corporei in modo che possano esprimere al meglio la loro vita interiore e i loro sentimenti. Inoltre, praticando l'euritmia in gruppo, il bambino scopre che la rappresentazione può riuscire solo se anche egli apporta il suo contributo e questa consapevolezza cresce, affinando le sue capacità sociali.

euritmia4euritmia5Nelle classi d'asilo l'euritmia aiuta il bimbo a prendere consapevolezza del proprio corpo ed affina la qualità del movimento, mimando i passi di gnomi o di giganti, piccoli animali o mestieri diversi in cui i bambini con allegria sanno ritrovarsi. Nelle classi elementari aiuta i bambini a collegare le lettere e le parole alle forze creative e a ritrovare intorno ad esse gli elementi del vivente (terra, acqua, aria, fuoco). Qualsiasi cosa vedano o percepiscano i bambini trova espressione nel movimento e l'euritmia offre ai bambini l'opportunità di coinvolgere la persona, nella sua interezza, nel movimento.

I movimenti dell'euritmia sono sempre in relazione con il respiro, esprimono caratteristiche di espansione e contrazione e vengono eseguiti dai bambini anche molto piccoli senza alcuno sforzo ma con grande naturalezza. La pratica dell'euritmia ha un effetto armonizzante ed "umanizzante" sui bambini e li aiuta a procurarsi una solida base di partenza per la vita.

donazione